Discarica di Materassi Roma

contatta il form qui sotto oppure visita la pagina contatti

Su Discarica Roma puoi lasciare una descrizione dei materiali che devi smaltire e ricevere un preventivo gratuito e senza impegno.

scegli noi!

professionalità
rapidità
disponibilità 24h
Discarica di Materassi Roma

richiedi un preventivo

Discarica di Materassi Roma ecco tutto quello che c'è da sapere

Materassi, coperte e stracci: come disfarsene rispettando l’ambiente?

Quante volte abbiamo visto i cassonetti gialli in giro per le città e quante volte abbiamo visto la scritta “grazie per il vostro aiuto, aiutateci ad aiutare”.

Ma sapete quegli stracci o quei vestiti che fine fanno? Probabilmente no!

Nei cassonetti gialli si possono gettare tutti i materiali in fibra tessile, dalle coperte agli abiti sia semi nuovi che molto vecchi, ma quello che è stato scoperto è decisamente agghiacciante!

I capi in “buone condizioni” vengono sterilizzati per poi venderli ai mercatini con banchi ambulanti delle città. Solo una piccola percentuale viene venduta all’estero.

Gli scarti invece vengono usati come pezzame o come riempimento di materassi e tappezzerie, o ancora nei settori automobilistici, di isolamento acustico, o della bioedilizia!

Fortunatamente non tutti i cassonetti sono a scopo di lucro. Esistono alcuni enti che utilizzano i medesimi cassonetti ma con il ricavato fanno beneficenza a progetti umanitari come per esempio Humana.

Come distinguere allora i cassonetti? Fuori ci dovrebbero essere delle indicazioni con il nome dell’ente o dell’associazione che si occupa del ritiro. In ogni caso è possibile contattare il Comune per sapere se il cassonetto che si trova in strada è legale oppure no.

Se il desiderio è principalmente quello di aiutare i poveri allora consigliamo di rivolgersi direttamente alle associazioni di volontariato che operano in tale direzione. In questo caso saremo sicuri che andranno a loro ma dovranno essere puliti e in buono stato.

La raccolta degli indumenti usati è molto importante perché gettare i vestiti nell’indifferenziata aumenta drasticamente l’inquinamento.

Quali sono i capi che si possono smaltire?

Via libera a smaltimento coperte, tende e stracci, smaltimento vestiti, smaltimento scarpe, smaltimento borse, smaltimento biancheria, smaltimento cuoio, smaltimento cappelli etc. Questi articoli si possono donare o comunque riciclare facilmente. Semaforo rosso invece per stracci unti, tessuti molto usurati e rifiuti.

E i materassi dove vanno smaltiti?

Generalmente, sia per motivi di usura che di igiene, ogni 10 anni è necessario sostituire un materasso.

E cosa ci facciamo con il vecchio? Essendo un materiale ingombrante è assolutamente vietato gettare il materasso nei cassonetti stradali.

E’ necessario portare il materasso in un’isola ecologica roma od optare per il ritiro a domicilio del materasso garantendo così uno smaltimento efficace nel rispetto dell’ambiente.

Ogni materasso viene riciclato in questo modo: subisce una riduzione volumetrica, viene compattato e di seguito gli verrà rimossa la parte metallica, anch’essa riciclata.

Alcuni artisti sono riusciti a creare con vecchi materassi delle vere e proprie opere d’arte. Il designer Frank Willems ad esempio, ripiegando dei materassi, legandoli e applicandoli su basi di mobili antichi è riuscito a creare poltrone originalissime, divani e sedie di grande impatto.

I materassi ovviamente vengono trattati, riempiti di schiuma e resi impermeabili e resistenti.

Questo è solo l’esempio di come recuperare e riciclare, evitando sprechi e prendendoci cura dell’ambiente! Contattaci subito per lo smaltimento dei tuoi materassi in tutta la provincia di Roma.