Smaltimento Rifiuti Agricoli

contatta il form qui sotto oppure visita la pagina contatti

Su Discarica Roma puoi lasciare una descrizione dei materiali che devi smaltire e ricevere un preventivo gratuito e senza impegno.

scegli noi!

esperti

rapidi

disponibili 24h

Smaltimento Rifiuti Agricoli

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Smaltimento Rifiuti Agricoli ecco tutto quello che c'è da sapere

Sono considerati rifiuti agricoli quelli prodotti da aziende agricole e agro-industriali, con riferimento a agricoltura, orticoltura, acquacoltura, caccia e pesca. Lo smaltimento rifiuti agricoli è normato da apposite leggi che disciplinano sia la classificazione, distinguendo tra rifiuti agricoli pericolosi e non pericolosi, che i metodi di smaltimento.

Vediamo allora più nel dettaglio tutto ciò che riguarda questi scarti e come funziona lo smaltimento rifiuti agricoli.

Smaltimento Rifiuti Agricoli: Quali Sono i Rifiuti Agricoli?

Nella definizione di “rifiuti agricoli” rientrato i rifiuti prodotti dalle attività agricole e agro industriali, i quali sono definiti “rifiuti speciali”. All’interno di questa categoria la normativa distingue tra pericolosi e non pericolosi.

Tra i rifiuti agricoli non pericolosi rientrano:Rifiuti Agricoli

  • le materie plastiche, come i teloni o i tubi utilizzati per l’irrigazione
  • gli pneumatici usati dei trattori o dei mezzi agricoli
  • carta e cartone utilizzati negli imballaggi
  • legno e metallo come le cassette o i secchi
  • gli oli vegetali esausti
  • i contenitori vuoti dei fitofarmaci bonificati, ossia risciacquati
  • tutti gli altri scarti vegetali che non vengono riutilizzati

Nella classificazione di rifiuti agricoli pericolosi invece rientrano.

  • gli oli di scarto di motori, freni e trasmissioni idrauliche
  • i fitofarmaci non più utilizzabili
  • batterie esauste
  • i prodotti farmaceutici veterinari non più utilizzabili o scaduti
  • tutti i mezzi in genere da rottamare
  • i contenitori dei fitofarmaci non bonificati

Smaltimento Rifiuti Agricoli Normativa

Smaltimento Rifiuti Agricoli NormativaPer quanto concerne lo smaltimento rifiuti agricoli la normativa di riferimento è il D.lgs. 152/06, che tratta di norme in materia ambientale ed è detto anche Codice dell’Ambiente. Questo codice definisce anche alcuni materiali esclusi dalla disciplina sui rifiuti agricoli, tra i quali la paglia, gli scarti derivanti dalla potatura delle piante, le materie fecali se provengono dall’attività agricola e sono in essa riutilizzate.

Infine ci sono anche alcuni materiali derivanti da attività agricola ma non regolati dal D.lgs. 152/06 perché normati da specifiche leggi, anche a livello europeo, e sono i sottoprodotti di origine animale e le carcasse di animali morti non per macellazione.

Rifiuti Agricoli Smaltimento: Come Effettuarlo a Roma?

Il servizio di smaltimento rifiuti agricoli a Roma, svolto da professionisti nel settore, supporta le aziende che si trovano nella necessità di smaltire correttamente gli scarti della propria attività per evitare di incorrere in sanzioni, anche pesanti, qualora la normativa non venga rispettata interamente.

I rifiuti agricoli pericolosi e non pericolosi vanno raccolti in appositi spazi deposito, per gruppi omogenei, in attesa di essere smRifiuti Agricoli Smaltimentoaltiti. Successivamente lo smaltimento avviene, in genere, avvalendosi di aziende specializzate e autorizzate per il trasporto e lo smaltimento. Se il trasporto avviene a carico dell’azienda agricola stessa, nei limiti stabiliti dalla legge, questa ha l’obbligo di iscriversi presso l’Albo nazionale dei gestori ambientali e accompagnare il trasporto con un formulario di identificazione.

Infine, le aziende agricole che producono rifiuti agricoli pericolosi sono tenute a inviare una comunicazione annuale, detta anche MUD, alla Camera di Commercio locale indicando tipologia e quantità dei prodotti smaltiti e a compilare un registro di carico e scarico.

Hai bisogno di questo servizio a Roma? Richiedi un preventivo gratuito su Discarica.Roma.it e avrai in tempi rapidi una soluzione per lo smaltimento rifiuti agricoli!