Tetrapak: dove si butta?

In tanti si chiedono dove si butta il tetrapack ma in pochi lo hanno capito. Prima di tutto occorra capire di che materiale stiamo parlando.

Tetrapak materiale da scoprire

Il tetrapak è una confezione di carta realizzata con legno e cellulosa provenienti dalle foreste gestite secondo i criteri di ecosostenibilità ambientale, accoppiata ad un sottile stato di alluminio internamente e a uno in polietilene esternamente.

tetrapak confezioni
Varie confezioni alimentari in tetrapak da smaltire

Per accoppiare questi prodotti il tetra pak viene lavorato a caldo senza utilizzare collanti chimici.

Il tetra park è perfetto per il confezionamento e il trasporto degli alimenti liquidi come il latte o le conserve di pomodoro o ancora i succhi di frutta, in quanto conserva perfettamente il cibo senza alterare colore e gusto.

Ma una volta usato il prodotto all’interno dei contenitori in tetrapak  dove gettiamo questo rifiuto?

Dove gettare tetrapak?

La sua triplice composizione lascia molti dubbi riguardo la destinazione nella raccolta differenziata tetrapack, chiedendosi se sia corretto gettarlo nella carta, nella plastica o nell’alluminio.

Le modalità di raccolta differenziata tetra pak cambiano da Comune a Comune, alcuni preferiscono nella carta e altri nella plastica. Controlla nella mappa della raccolta differenziata della tua città dove gettare il tetrapack.

Tetrapak carta o plastica?

Tanti si domandano perchè alcuni Comuni preferiscano la carta mentre altri la plastica. Beh la risposta è molto semplice. Basta sapere come si ricicla il tetrapak nelle discariche.

Questo materiale, una volta arrivato nelle apposite strutture, viene separato meccanicamente. La carta verrà riciclata mentre la plastica e l’alluminio verranno rigenerati. Perciò sia se viene gettato nella carta sia nella plastica, verrà effettuato lo stesso procedimento.

Vedi anche  TARI: tutto quello che c’è da sapere sulla Tassa Rifiuti

Riciclare il tetrapak e ottenere nuovi materiali

Dalla lavorazione e riciclo tetrapak si ricavano due nuovi materiali:

  • la cartafrutta, cioè una carta colore avana, particolarmente adatta per la produzione di shopper e di cancelleria ;
  • l’ecoallene, materiale plastico e stampabile, usato nell’edilizia e nella bigiotteria.
Tetrapak e raccolta differenziata roma

Attenzione! In alcuni Comuni in particolare il  tetra pack  e i contenitori tetra pak  non vengono riciclati perciò dovete avere l’accortezza di controllare se la vostra città ne fa parte e, nel caso affermativo, gettarlo nel secco/indifferenziato.

Nel Comune di Roma la raccolta differenziata tetrapak prevede che esso si getti con la carta. I contenitori della carta sono quelli bianchi con scritto “Raccolta di Carta, Cartone e Cartoncino“.

Dove buttare il tetrapak sporco, unto o bagnato? Per esempio il famoso tetrapak delle bottiglie del latte?

MI RACCOMANDO: non gettate il tetrapak sporco nella carta ma bensì nell’INDIFFERENZIATO.

Se hai un grande quantitativo di confezioni in tetrapak da smaltire e vuoi un preventivo relativo allo smaltimento del Tetrapak a Roma, indicaci il tuo quantitativo e richiedici un preventivo personalizzato per lo smaltimento del tetrapack.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,