Gestori Rifiuti Abruzzo

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare > Albo Nazionale Gestori Ambientali > Sezione Regionale Abruzzo

Con il nuovo regolamento dell’Albo (Art. 24, D.M. 120/2014) cambiano i diritti annuali di iscrizione.
Gli importi sono consultabili sul sito del Comitato Nazionale: http://www.albonazionalegestoriambientali.it/Download/it/Documenti/Iscrizione_Diritti.pdf
Albo Nazionale Gestori Ambientali Sezione Regionale Abruzzo
 

Sezione Regionale Abruzzo Albo Gestori Ambientali

 

Presidente: Geom Govanni Frattale

Segretario: Dott.ssa Antonella Di Stefano

Sede: c/o C.C.I.A.A. dell’Aquila

Via degli Opifici, 1 – Zona Industriale di Bazzano  –  67100 L’AQUILA

 

e-mail: [email protected]

pec: [email protected] 

c/c postale n. 12309670  –  IBAN: IT14O0760103600000012309670

 

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

Lunedì – martedì – mercoledì – giovedì – venerdì: dalle ore 09,00 alle ore 13,00
Martedì e 
Giovedì: dalle ore 15,00 alle ore 16,30 (previo appuntamento)

Il Segretario riceve per appuntamento il martedì pomeriggio dalle 14,30 alle 16,30
mail: [email protected]

L’Ufficio è a disposizione telefonicamente dalle ore 11,00 alle ore 13,00
ai seguenti numeri: 0862 667213 – 0862 667267

Si comunica che dal 1° di ottobre non sarà più possibile effettuare i pagamenti con Bollettino Postale o Bonifico Bancario relativamente alle istanze; il nuovo sistema di pagamento dei diritti di segreteria e bolli dovuti a fronte di un’istanza telematica prevede la possibilità di pagare con le stesse fonti messe a disposizione per i diritti annui: Carta di Credito, MAV Bancario Elettronico “On Demand”, IConto e Telemaco Pay.

Con la nuova versione del sistema Agest l’ultimo passaggio del consolidamento è denominato “completamento istanza”. Al termine dello stesso sarà necessario effettuare i pagamenti. I pagamenti dovranno essere effettuati dalla maschera dei “diritti” visibile all’interno dell’area riservata dell’impresa.

Per la tassa di concessione governativa è necessario fare sempre un versamento di € 168,00 sul c/c postale n. 8003 intestato a: AGENZIA DELLE ENTRATE – TASSE CONCESSIONI GOVERNATIVE – CENTRO OPERATIVO DI PESCARA.

Avviso: sospensione dell’iscrizione per mancato pagamento del diritto annuale

Il 30/04/2015 è scaduto il termine entro il quale le imprese iscritte all’Albo Gestori Ambientali dovevano versare il diritto annuale per l’anno 2015.

La Sezione Regionale Abruzzo sta procedendo a sospendere l’iscrizione delle imprese che risultano non aver pagato il diritto annuale e che sono state sollecitate al pagamento.
L’impresa sospesa riceverà notifica di avvenuta sospensione tramite e-mail nella propria casella pec o in assenza a mezzo raccomandata r.r e potrà verificare i pagamenti dovuti nella propria area riservata del sito http://www.albogestoririfiuti.it/Impresa/Login.aspx, dalla quale dovrà procedere anche al pagamento di quanto dovuto.

La sospensione dall’Albo decorre dalla data di ricezione della notifica e permane fino alla data del pagamento del diritto annuale dovuto.

Si ricorda che nel periodo di sospensione l’impresa non può svolgere l’attività della categoria sospesa.
Qualora la sospensione permanga per più di dodici mesi, l’impresa viene cancellata d’ufficio dall’Albo (art. 20 c. 1 del D.M. 120/2014).

Nuovo regolamento e nuova modulistica dell’Albo Gestori Ambientali

 

Dal 7 settembre 2014, con decreto ministeriale 120/2014 è in vigore il nuovo regolamento dell’Albo Gestori Ambientali che abroga e sostituisce il precedente decreto 406/1998.

In particolare sono state emanate le prime Delibere di attuazione del D.M. 03 giugno 2014 n. 120 riportate di seguito con i modelli allegati:

 

Deliberazione n. 2 del 3 settembre 2014 “Modulistica per l’iscrizione all’Albo, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 di cui all’articolo 8 del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 3 giugno 2014, n. 120.”

Modello

Deliberazione n. 3 del 3 settembre 2014 “Modulistica per la comunicazione per l’iscrizione e il rinnovo dell’iscrizione all’Albo, con procedura semplificata, di cui all’articolo 16 del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 3 giugno 2014, n. 120.”

Modello

 

Deliberazione n. 4 del 3 settembre 2014 “Autocertificazione per il rinnovo dell’iscrizione all’Albo, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 di cui all’articolo 8 del decreto Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 3 giugno 2014, n. 120.”

Modello

Deliberazione n. 5 del 3 settembre 2014 “Variazioni dell’iscrizione all’Albo della dotazione dei veicoli.”
Modello

Deliberazione n. 6 del 9 settembre 2014 “Attestazione dell’idoneità dei mezzi di trasporto in relazione ai tipi di rifiuti da trasportare di cui l’articolo 15, comma 3, lettera a), del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 3 giugno 2014, n. 120.”

Modello

 

Per quanto riguarda la modulistica relativa alle variazioni, si precisa che la stessa è rimasta invariata ed scaricabile dal sito nella sezione Modulistica oppure dal sito del Comitato Nazionale

http://www.albonazionalegestoriambientali.it

 


COMUNICAZIONE AGLI UTENTI:
OBBLIGO DI INVIO DELLE PRATICHE TELEMATICHE ALL’ALBO GESTORI AMBIENTALI
Dal 1° DICEMBRE 2014 tutte le pratiche di iscrizione, variazione e cancellazione all’Albo gestori Ambientali devono essere trasmesse esclusivamente per via telematica. Lo strumento da utilizzare è il portale Telemaco di Infocamere.La Sezione Regionale dell’Abruzzo organizzerà a partire dai primi giorni del mese di settembre una serie di incontri formativi gratuiti, per consentire a tutti gli operatori che operano nella gestione rifiuti  di conoscere le modalità di utilizzo dello strumento informatico Telemaco.La Sezione regionale dell’Abruzzo dell’Albo Gestori Ambientali, ha adottato la decisione di informatizzare l’Albo nella riunione del 3 giungo 2014, secondo quanto disposto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 luglio 2011 “Comunicazioni con strumenti informatici tra imprese e amministrazioni pubbliche, ai sensi dell’articolo 5-bis del Codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e successive modificazioni”.

L’Albo Nazionale Gestori Ambientali è stato istituito dal D.Lgs 152/96, il quale ha modificato la struttura e i compiti dell’Albo Nazionale Gestori rifiuti di cui all’articolo 30 del D. Lgs 22/1997 (cd. Decreto Ronchi).
E’ costituito presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed è articolato in un Comitato Nazionale, con sede presso il medesimo Ministero, e in Sezioni regionali e provinciali, con sede presso le Camere di Commercio dei capoluoghi di regione e delle province autonome di Trento e Bolzano.
Il Comitato Nazionale e le Sezioni regionali e provinciali sono interconnessi dalla rete telematica delle Camere di Commercio.

Per avere informazioni sulle imprese iscritte all’ALBO GESTORI AMBIENTALI si può visitare il sito ministeriale         www.albogestoririfiuti.it

 

 

Per problemi di amianto frosinone contattate i nostri partner attivi sul territorio laziale.

Vedi anche  Calcolo Tari e Riduzioni Tari