Vai al contenuto

DISCARICA.ROMA.IT​

Tutti i servizi per
l'eliminazione dei rifiuti

chiama subito un consulente
PRONTO INTERVENTO
24 ORE SU 24
operaio

Come pagare il cedolino dell’AMA

    Logo dell'Ama Roma

    Fac Simile Ama CedolinoSiete residenti a Roma e vi è arrivata a casa da pagare la bolletta dell’AMA?

    La tassa sui rifiuti (T.A.R.I.) è un’imposta dovuta ai cittadini e alle imprese per i servizi di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti urbani. 

    Questa imposta è dovuta dal 2014, quando con la Legge di Stabilità sono state accorpate le precedenti tasse TIA, TARSU E TARES.

    Il calcolo del pagamento della tassa sui rifiuti di solito va in base alla superficie dell’immobile in questione e in base al numero di persone che vivono o lavorano nell’immobile.

    La tassa sui rifiuti si può pagare in due principali modalità:

    • tramite addebito diretto in banca
    • tramite pagamento del bollettino postale (cedolino ama allegato alla bolletta).

    Quando e come si può pagare il cedolino dell’AMA?

    Il pagamento della TARI è su base annuale. Il pagamento del cedolino ama roma è diviso in due semestri, il primo va dal 1 gennaio al 30 giugno  e il secondo semestre dal 1 luglio al 31 dicembre. 

    In alcuni casi può essere richiesta un’ulteriore rateizzazione con apposito modulo, per le utenze abitative è previsto un dilazionamento fino a 6 rate e per le aziende fino a 12 rate.

    Dove si può pagare il cedolino dell’AMA? Se scegliete di pagare il cedolino dell’ama potete recarvi presso:

    • uffici postali (con costo di commissione di 1,50€)
    • ricevitorie SISAL, Superenalotto e Lottomatica (con un costo di commissione di 2 €)
    • sportelli AMA con POS o Carte di Credito, non accettano contanti
    • sportelli delle filiali della Banca Popolare di Sondrio (senza costi di commissione)
    • online collegandosi al sito scrignopagofacile.it (senza addebito di commissione)

    Scopri come pagare il cedolino dell’Ama tramite il sito scrignopagofacile