Smaltimento rifiuti elettronici, Rottamazione pc, Smaltimento computer vecchi

Sbarazzarsi di un computer usato può rappresentare un problema. Pochi conoscono le corrette modalità di smaltimento computer vecchi, per i quali è prevista, come per gli altri rifiuti accomunati sotto la sigla RAEE, la raccolta differenziata.

I PC contengono metalli pesanti che possono costituire un pericolo per l’ambiente se smaltiti in modo improprio, e non vanno assolutamente gettati nella normale immondizia.

Per questo, per lo smaltimento RAEE a Roma (codice cer 20 01) la soluzione migliore è rivolgersi a discarica.roma.it, che si occuperà di prelevare, trasportare presso il centro di raccolta, lavorare e recuperare i vostri rifiuti tecnologici nel rispetto della normativa vigente.

Smaltimento computer vecchi

Smaltimento rifiuti elettronici, Rottamazione pc, Smaltimento computer vecchiQuando un computer è ormai vecchio e inutilizzabile, subentra il problema del suo smaltimento. Questa è un’operazione che non va presa sottogamba. Il computer rientra nei cosiddetti RAEE, acronimo di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, un tipo di rifiuti che può contenere materiali inquinanti potenzialmente pericolosi per l’ambiente, come i metalli pesanti, e che va pertanto trattato e smaltito separatamente dagli altri rifiuti, secondo un procedimento ben definito.

Non tutti sanno che alcuni dei principali venditori offrono un programma di rottamazione pc. Se avete intenzione di acquistare un nuovo computer, valutate la possibilità di riciclare gratuitamente quello vecchio in cambio di uno sconto sul nuovo PC. In questo modo, sarà il venditore ad occuparsi dello smaltimento dei prodotti hi-tech obsoleti, liberandovi dalla responsabilità di trovare un modo sicuro per smaltire il vostro computer vecchio.

Vedi anche  Tetrapak: dove si butta?

La normativa vigente per la rottamazione pc

In Italia, la gestione dei rifiuti RAEE è disciplinata dal D.Lgs 49/2014, che, in linea con la direttiva europea 2012/19/EU, prevede per questo tipo di rifiuti l’obbligo di smaltimento, onde evitare l’abbandono in discariche abusive o la dispersione nell’ambiente. Tale decreto segnala l’obbligo in capo ai produttori dei rifiuti di gestirli lungo tutta la filiera, accertandosi dell’affidabilità dell’azienda a cui affidano il servizio di smaltimento. Ciò significa verificare la validità dell’iscrizione all’albo gestori ambientali e le autorizzazioni sia del trasportatore sia della discarica in cui convergono i rifiuti. Bisogna altresì controllare che gli operatori posseggano impianti idonei ad eliminare le sostanze nocive e recuperare i materiali da reimpiegare, accertandosi che i rifiuti tecnologici non vengano riutilizzati illegalmente o esportati. Si raccomanda inoltre di richiedere alla discarica una descrizione del processo di lavorazione attraverso cui le apparecchiature vengono distrutte e riciclate.

Smaltimento rifiuti elettronici, RAEE

Il processo di recupero dei RAEE comporta l’uso di appositi macchinari capaci di disgregare e separare i vari componenti, avviando al recupero la maggior parte dei materiali del prodotto a fine vita, trasformandoli in materie prime di valore. Guardate un esempio di recupero materie prime da componenti elettronici: smaltimento rifiuti elettronici milano.

Il riciclo dei rifiuti tecnologici, come computer rotti, elettrodomestici ed apparecchi elettronici dismessi, consente di recuperare materiali come ferro, acciaio, rame, alluminio e manganese; ciò, oltre a rappresentare un risparmio economico per le aziende, permette di ridurre il consumo di energia in quanto la lavorazione di un metallo di secondo utilizzo richiede un minor dispendio energetico rispetto ad un metallo vergine.

Vedi anche  Aderisci all'iniziativa di O bag: ricicla la borsa e ritira il bonus!

Dai rifiuti elettronici si recuperano anche diversi tipi di plastiche che, dopo essere state lavorate, vengono inviate agli stabilimenti di riciclaggio e successivamente reintrodotte nel mercato.

Smaltimento RAEE a Roma

Se dovete dismettere i vostri RAEE domestici o professionali a RomaDiscarica.Roma.it vi metterà direttamente in contatto con gli smaltitori. Offriamo un ottimo servizio di prelievo, trasporto e smaltimento rifiuti elettronici nel rispetto dei requisiti ambientali e delle normative per lo smaltimento corretto. Siamo provvisti di tutte le autorizzazioni necessarie a trattare i rifiuti tecnologici e aderiamo ad un consorzio RAEE. Sul portale potete richiedere un preventivo gratuito indicando semplicemente il peso (in kg) dei rifiuti e dove sono ubicati.

I servizi di Discarica Roma includono:

– prelievo dei rifiuti nella sede da voi indicata tramite i nostri operatori qualificati;
– trasporto in sicurezza dei rifiuti RAEE con il nostro mezzo presso il centro raccolta a Roma;
– selezione e separazione dei rifiuti per rimuovere le sostanze pericolose;
– un secondo trattamento prima di trasportare i materiali agli impianti di riciclaggio.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,