Discarica di RAEE Roma

contatta il form qui sotto oppure visita la pagina contatti

Su Discarica Roma puoi lasciare una descrizione dei materiali che devi smaltire e ricevere un preventivo gratuito e senza impegno.

scegli noi!

professionalità
rapidità
disponibilità 24h
Discarica di RAEE Roma

richiedi un preventivo

Discarica di RAEE Roma ecco tutto quello che c'è da sapere

SMALTIMENTO RAEE A ROMA: IL NOSTRO SERVIZIO

Lo smaltimento RAEE a Roma (codice cer 2001) è un problema molto sentito, perché rientrano in questa categoria tutti i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche che, come sappiamo, sono in continuo aumento nelle nostre città, tanto più in una metropoli come Roma. La nostra discarica di Roma è autorizzata al prelievo, al trasporto e allo smaltimento apparecchiature elettroniche secondo la normativa attualmente vigente.

Se sei interessato al ritiro rifiuti RAEE presso la tua azienda, il tuo ufficio o la tua abitazione, puoi contattare il nostro servizio clienti per ottenere un preventivo gratuito e tutte le informazioni di cui hai bisogno per usufruire del servizio di ritiro RAEE.

La nostra discarica Roma aderisce a un consorzio RAEE e questo offre una ulteriore garanzia per i nostri clienti di affidabilità e sicurezza.

Ti ricordiamo che lo smaltimento apparecchiature elettroniche deve avvenire secondo una procedura ben definita e che queste non possono essere smaltite né ritirate insieme ad altri rifiuti.

SMALTIMENTO RAEE A ROMA, LA NORMATIVA

Lo smaltimento dei rifiuti in generale, in Italia è rigidamente disciplinato da una normativa molto rigorosa e, in particolare, lo smaltimento dei rifiuti tecnologici è disciplinato dalla normativa D.Lgs. 49/2014.

In base al regolamento italiano in atto, il produttore del rifiuto è responsabile di tutta la filiera del suo smaltimento, pertanto deve informarsi preventivamente sul partner a cui affida i suoi rifiuti, Per quanto riguarda i rifiuti RAEE, la normativa è molto chiara: il produttore del rifiuto deve avere la certezza che l’azienda a cui affida i suoi rifiuti sia iscritta all’albo gestori ambientali e, quindi, abbia tutte le autorizzazioni necessarie per trasportare questo genere di rifiuti. Allo stesso modo, è necessario controllare che la discarica in cui i rifiuti RAEE convergono dopo il prelievo sia in linea con tutte le certificazioni e autorizzazioni richieste: la nostra discarica Roma è un’eccellenza in questo senso, siamo in possesso di tutte le certificazioni e di tutte le autorizzazioni necessarie per operare nel ritiro, trasporto e smaltimento in discarica dei rifiuti RAEE nel pieno rispetto della normativa ambientale.

Al termine del processo, su richiesta del cliente, forniamo un report dettagliato del procedimento seguito per lo smaltimento, con la descrizione dettagliata di tutti gli elementi recuperati per un futuro riuso, perché dallo smaltimento apparecchiature elettroniche è possibile recuperare tantissimi materiali.

COSA SI RECUPERA DALLO SMALTIMENTO RAEE A ROMA?

I materiali che possono essere recuperati dallo smaltimento elettrodomestici, dallo smaltimento PC e dello smaltimento elettronica sono tantissimi.

Prima di tutto le componenti plastiche: questo materiale è presente in abbondanza nei rifiuti RAEE e solo una minima parte non è idoneo per essere riciclato. Tutto il resto, dopo essere stato accuratamente lavorato e sistemato, viene inviato presso gli stabilimenti di riciclaggio e viene solitamente impiegato nuovamente nell’industria elettronica per la realizzazione di altre parti, in un ciclo continuo che consente un risparmio considerevole.

Allo stesso modo vengono trattate le parti metalliche come ferro, acciaio, alluminio, rame ecc: anche in questo caso sono tutte parti per lo più recuperabili e la loro seconda lavorazione, oltre a garantire un risparmio nei costi d’acquisto per le aziende, costituisce un valore aggiunto nell’ottica dell’ottimizzazione energetica, perché lavorare un metallo di secondo utilizzo richiede molta meno energia di un metallo vergine.

SMALTIMENTO RIFIUTI TECNOLOGICI A ROMA

Una volta ricevuta la chiamata di un cliente che ci contatta per eseguire lo smaltimento di prodotti RAEE a Roma, chiediamo nei dettagli al cliente per quale tipo di rifiuti elettronici desidera che effettuiamo il prelievo: questo per noi è indispensabile per capire i volumi di materiale da trasportare e per organizzare gli spazi nella nostra discarica.

Il trasporto avviene con personale qualificato e attento, che effettua il prelievo velocemente e procede al carico sul nostro mezzo, che trasporterà i rifiuti RAEE presso il nostro centro di raccolta Roma.

Qui avviene la prima selezione e la prima lavorazione dei rifiuti elettronici, in cui le parti vengono accuratamente divise in base alla tipologia per procedere son la seconda fase della lavorazione, che prevede una ulteriore operazione di scarto e selezione per formare le balle di materiale che devono essere poi trasportate presso gli impianti per la lavorazione di recupero.