Discarica di Carta Roma

contatta il form qui sotto oppure visita la pagina contatti

Su Discarica Roma puoi lasciare una descrizione dei materiali che devi smaltire e ricevere un preventivo gratuito e senza impegno.

scegli noi!

professionalità
rapidità
disponibilità 24h
Discarica di Carta Roma

richiedi un preventivo

Discarica di Carta Roma ecco tutto quello che c'è da sapere

Perché bisogna smaltire la carta

Il mondo ecosostenibile dovrebbe essere una prerogativa ambita da tutti ed i rifiuti specialivanno smaltiti nei tempi e nei modi giusti, al fine di dare una mano concreta al nostro pianeta.
Al contrario di altri rifiuti, la carta ed il cartone sono sostanze riciclabili e bisogna informarsi adeguatamente su come e dove smaltire la carta perché non tutto il materiale cartaceo è riciclabile.
Siamo abituati a fare la raccolta differenziata e a separare il materiale cartaceo da altri rifiuti, ma purtroppo non sempre si ha un’accurata conoscenza di come la carta andrebbe differenziata e invece di apportare beneficio, rischiamo di turbare l’ecosistema.

Nel contenitore destinato alla carta per uso domestico devono essere riposti: dépliant, cartoncini, confezioni derivanti da detersivi, giornali e riviste, volantini pubblicitari, scatole vuote di medicinali, piccoli imballaggi di cartone ondulato, contenitori per frutta o verdura, sacchetti di cartone per alimenti e fogli di carta di ogni tipo e dimensione, appositamente appiattiti.

Lo smaltimento carta e cartone a Roma con questa metodica domestica è più che sufficiente e rispetta l’osservanza delle regole stabilite dalle normative in materia.
Nel caso in cui fosse necessario smaltire notevoli quantità di carta e cartone, bisogna far intervenire una ditta che si interessa dello smaltimento rifiuti carta e cartone a Roma e del loro trasporto in una discarica autorizzata per lo smaltimento della carta.

Quando avvalersi di una ditta smaltimento carta e cartone

L’operazione di smaltimento carta e cartone a Roma diventa una vera e propria esigenza quando si tratta di smaltire ingenti quantitativi come quelli prodotti da tipografie, aziende che producono carta sintetica, aziende che scartano cartoncini e ritagli di cartone sporco, realtà industriali piccole o medie che si disfano di carta plastificata o carta fotografica ed altri tipi di materiale cartaceo che sono materiali non cellulosici e comportano un elevato grado di tossicità.

Questo tipo di carta non è adatta al riciclo e occorre trattarla diversamente dalla tipologia normale che può essere recuperata senza problemi e riutilizzata per la realizzazione di nuova carta.
Basti pensare che solo in Italia carta e cartone costituiscono ben il 30% dei rifiuti e rappresentano una ricchezza infinita proprio perché è previsto il riciclo carta e con una tonnellata di materiale cellulosico si salva la vita a tre alberi.
Lo smaltimento carta e cartone a Roma non può essere fatto autonomamente quando c’è un forte scarto di materiale cartaceo e quando l’avanzo del materiale cartaceo proviene da realtà industriali dove la fibra non è separata da altre sostanze impure come pezzi di spago, di plastica o di metallo

In quel caso occorre avvalersi di una ditta specializzata a Roma che provveda al trasporto in una discarica autorizzata per lo smaltimento della carta che separerà le fibre riutilizzabili, organizzando un accurato riciclo carta che prevede anche lo sbiancamento per eliminare l’inchiostro.
Solo in questo modo si potrà iniziare un ciclo corretto e trattare la cellulosa contenuta nella carta per renderla nuovamente una materia prima pronta ad essere riutilizzata.

Quanto costa lo smaltimento di carta e cartone a Roma

Non ci sono cifre standard per lo smaltimento di carta e cartone a Roma ma la ditta dovrà procedere ad un sopralluogo per identificare il quantitativo di scarto prodotto ed il servizio che potrà offrire nelle sue molteplici metodiche.

Nella filiera della raccolta di carta e cartone bisogna tener presente alcuni fattori basilari prima di stabilire il prezzo corretto per erogare il servizio.
Bisogna controllare se si tratta di giornali, riviste, opuscoli, volantini o libri o di materiale contaminato da sostanze putrescibili.

Per questo motivo è consigliabile chiedere un preventivo all’azienda smaltimento carta e cartone a Roma tramite il form presente sul sito aziendale.
L’operatore che risponderà con un e-mail o direttamente telefonando all’utente, si premunirà di elargire esaurienti spiegazioni in merito ma è preferibile far procedere ad una verifica in modo che si possa avere una chiara e trasparente idea della situazione e stabilire il costo per smaltire carta e cartone, che sarà sempre ragionevole e contenuto e molto meno costoso rispetto ad un incenerimento effettuato in un impianto addetto alla distruzione.